Quando nel 1985 Günter Krauter introdusse il marchio CRATONI a Steinenberg nel Baden-Würtemberger, l’uso del casco era ancora poco diffuso. Ma l’imprenditore lungimirante già allora era convinto che con prodotti innovativi ed und design attraente ben presto la protezione della testa avrebbe trovato l’attenzione che merita. Ed ebbe ragione! A trent’anni di distanza la quota di ciclisti che indossano un casco ha raggiunto le due cifre. In questo periodo lo specialista del casco con il nome italiano si è imposto come marchio di prim’ordine che caratterizza il mercato con un design trendy ed una tecnologia innovativa.

I team di atleti agonisti, come il Team Colnago Südtirol, ormai conoscono la qualità eccellente di CRATONI e utilizzano i prodotti durante le gare. E per CRATONI il feedback ottenuto da atleti professionisti è molto importante,anche in vista dello sviluppo di prodotti. “Con il nostro programma innovativo di caschi ed occhiali sportivi abbiamo creato i presupposti affinché sportivi ambiziosi del tempo libero e professionisti prendano la decisone giusta in merito alla sicurezza della loro testa. La pluriennale collaborazione con team e specialisti dell’agonismo hanno dato l’ispirazione giusta per migliorare costantemente la qualità dei nostri prodotti” spiega Günter Krauter. Una storia di successi che continua. Oggi CRATONI è un player rinomato in ambito internazionale.